Aprile conferma la crescita del gioco online, ma nessun boom del fatturato: i dati

avatar
by Lamberto Rinaldi
21 days ago 0 514
Gaminginsider-News-Poker Online Crescita Aprile

Il grande protagonista di questa quarantena, senza dubbio, è stato il gioco d’azzardo online. Da ultimo baluardo per i giocatori, il settore online ha avviato una crescita che si è poi confermata anche nel mese di aprile.

Gli aumenti sono aumentati del 120% per giochi come il poker online, rispetto a febbraio 2020 e allo stesso periodo di tempo del 2019. Un ottimo risultato per un settore che, annualmente, ad aprile raccoglie 3,3 miliardi di euro con una spesa di 130,5 milioni, quota divisa tra Erario ed operatori.

Dinanzi a questi aumenti sarebbe logico attendersi un boom. Che, però, come sottolineato anche da molte associazioni di settore, non c’è stato o comunque non è ancora avvenuto.

Il poker online ha registrato un aumento degli mtt del 28,85%, mentre il cash game è salito di un più 15,64%. Crescita continua e progressiva ma a cui va aggiunto il calcolo dei giorni in più di lockdown, completo per molte zone d’Italia ad aprile, a differenza della chiusura di marzo, avvenuta tra l’8 e il 10.

Lecito concludere che chi sta giocando online lo sta facendo ma in maniera sana ed intelligente, come confermato anche dagli operatori. Per la maggiore, vanno i giochi che assicurano maggior divertimento e intrattenimento. Si spiega così la crescita, seppur minima, del 7% per i giochi di casinò.

Nello scorso mese la spesa è risultata pari a 98.257.963 euro, in più rispetto ai 67,5 milioni di euro dello stesso periodo nello scorso anno. Anno dopo anno la crescita è del 45%, grazie anche al traino dei casinò online che sono il vero motore della filiera online. In totale, questa migrazione provvisoria ha prodotto una crescita di spesa del 6,96% rispetto a marzo 2019.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *