avatar
by Massimiliano Riverso
Aggiornato: 1 mese fa 315
Gaminginsider-News-Super Green Pass Sale Slot Italia

L’Italia si prepara ancora una volta a fronteggiare la diffusione della pandemia di coronavirus rafforzando la propria politica in materia di Green Pass. A tale proposito, dallo scorso 6 dicembre, è stato introdotto ilSuper Green Pass”, una versione più aggiornata della certificazione verde. Sarà indispensabile per accedere alla maggior parte delle attività tra le quali anche sale da gioco e scommesse, bingo e casinò, mentre non si avranno conseguenze per i casinò online sicuri AAMS ADM. Almeno per il momento, il Super Green Pass avrà validità fino al 15 gennaio 2022.

Green Pass semplice solo in zona bianca o gialla

Con l’adozione di questa nuova certificazione cambia anche l’utilizzo del normale Green Pass, che sarà accettato per l’accesso alle varie attività solo in zona bianca o gialla. In quella arancione sarà invece obbligatorio il Super Green Pass. Questo comportamento si applica anche ai punti di gioco ippico/sportivo (corner scommesse) e apparecchi di intrattenimento in tabaccheria (Awp).

La consumazione al bar e al tavolo viene consentita con il green pass semplice solo in zona bianca e gialla, obbligatorio anche in questo caso il Super Green Pass in zona arancione. Entrambi le certificazioni saranno valide per l’accesso ai negozi e centri commerciali nei giorni feriali. Tuttavia, in zona arancione nei giorni festivi e prefestivi sarà obbligatorio il Super Green Pass.

Super Green Pass obbligatorio per eventi sportivi

Il Super Green Pass sarà indispensabile per l’accesso a eventi e competizioni sportive in stadi e palazzetti in qualsiasi tipo di zona. Le stesse misure dovrebbero essere adottate per gli ippodromi. Per quanto riguarda invece i parchi divertimento e quelli tematici, centri culturali, sociali e ricreativi basterà utilizzare il Green Pass semplice nelle zone bianche e gialle, quello Super in zona arancione.

Per quanto riguarda invece l’accesso al luogo di lavoro per dipendenti pubblici e privati, sarà possibile utilizzare entrambi i tipi di Green Pass in tutte le zone. Per i dipendenti pubblici vige l’obbligo vaccinale.

Nuovi controlli con il Super Green Pass

Non appena il nuovo Green Pass entrerà in vigore scatteranno anche nuovi controlli. A tal proposito, l’App del Ministero della Salute Verifica C19, utilizzata per verificare la regolarità della certificazione verde, permetterà di selezionare il tipo di Pass adottato. Si potrà scegliere tra la modalità “base” e quella “rafforzata”. Mediante la “verifica base” l’App riconoscerà come validi tutti i tipi di Green Pass, e dunque quelli rilasciati dopo la vaccinazione, dopo la guarigione o dopo l’esito negativo di un tampone. Mediante la “verifica rafforzata” il sistema riconoscerà come validi solo i certificati dei vaccinati e dei guariti. Coloro che posseggono un Green Pass rilasciato dopo vaccinazione o guarigione non avranno bisogno di scaricare un nuovo Pass in quanto l’App Verifica C19 ne riconoscerà automaticamente la validità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *