Malta, ancora passi avanti sul gioco: c’è l’accordo sul match fixing e l’amusement

avatar
by ale
9 months ago 0 3133
Gaminginsider-News-Bjorn Vassallo

Una giornata ricca di decisioni importanti per il gioco pubblico, in quel di Malta, isola virtuosa ed esempio per tutto il mondo del gambling:è infatti arrivato l’accordo tra la Gaming Authority e la Football Association per azioni comuni contro il match fixing e una direttiva sui requisiti delle amusement machine”.

Presso la sede della Malta Football Association la MGA, Malta Gaming Authority e la Malta FA hanno firmato l’accordo che comprende la condivisione dei dati che, ad entrambe, permetterà il libero scambio di informazioni in relazione alla prevenzione e alle indagini sui casi di partite truccate e di corruzione di sport. Questo accordo è necessario per il conseguente processo di condivisione dei dati tra l'Mga e la Fa di Malta, come stabilito dalla legge.

Le due entità hanno in realtà rafforzato una collaborazione già esistente ma il nuovo accordo garantirà che le aree di reciproco interesse siano oggetto di indagini più approfondite e tempestive per ambo le parti e di conseguenza accerteranno il possesso di tutti i dati necessari per adempiere in modo efficiente ai rispettivi obblighi normativi.

A questo proposito, Bjorn Vassallo, numero uno della FA maltese, ha parlato degli ottimi rapporti con la MGA, un partner a suo dire “strategico” per la lotta alla corruzione sportiva: "La Fa di Malta è stata il catalizzatore dietro la task force anticorruzione nel 2015 che alla fine ha portato all'introduzione della legge sulla prevenzione della corruzione nello sport e alla creazione di un'unità nazionale per l'integrità dello sport. Il presente accordo di condivisione dei dati rappresenta un altro passo importante per rafforzare ulteriormente gli sforzi della Fa di Malta per affrontare le partite truccate entro i limiti regolamentari a livello sportivo. Consente alla Mga e alla Fa di Malta di condividere non solo dati cruciali ma anche competenze" – ha detto.

Gli ha fatto eco Heathcliff Farrugia, delegato della MGA, che ha focalizzato l’attenzione sulla importanza dell’accordo, in vigore già a tutti gli effetti dallo scorso cinque dicembre 2019: "Questo accordo di condivisione dei dati segue una serie di protocolli d'intesa firmati dall'Mga con altri organismi di regolamentazione nel corso del 2019 e si lega perfettamente alla recente istituzione da parte di Mga di un'Unità dedicata all'integrità dello sport. L'Autorità si impegna a garantire che questo accordo non si limiti alla condivisione dei dati, ma anche alla condivisione di idee e migliori pratiche a vantaggio di entrambe le entità".

Le nuove norme di registrazione apparecchi della Malta Gaming Authority

La stessa Malta Gaming Authority ha emanato una direttiva per delineare ulteriori dettagli sui requisiti specifici applicabili agli apparecchi da divertimento. Una delle disposizioni precede che per registrare una macchina da divertimento bisogna presentare richiesta da una persona che voglia operare in locali accessibili al pubblico tramite un modulo di domanda appropriato e consegnato all'Autorità, con tutta la documentazione accessoria richiesta dalla stessa. Per ogni processo di registrazione occorre dunque dichiarare, con documentazione, il numero preciso di macchine da registrare, una descrizione delle suddette macchine e dei giochi giocabili sulle stesse, una dichiarazione che attesti che lo scopo esclusivo della macchina è il divertimento, i dettagli sul locale di installazione, i dettagli dell’evento in cui la macchina da divertimento sarà resa disponibile per l’uso, il nome dell’evento e nel possibile una durata. Qualora un richiedente desideri utilizzare o rendere disponibile l'uso di una macchina da divertimento per un evento o una serie di eventi, il richiedente è tenuto a compilare le sezioni pertinenti del modulo di domanda e presentarlo all'Autorità ai sensi dell'articolo 6 della direttiva.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *