avatar
by Maria Fernanda Ardila
Aggiornato: 1 mese fa 1161
Gaminginsider-News-Indagine Doxa Abitudini Gioco Italiani 2024

In un'epoca segnata da continui cambiamenti nelle abitudini di consumo, l'indagine Doxa commissionata da AGIMEG fornisce una panoramica dettagliata sulle tendenze attuali nel settore del gioco online e retail. Attraverso un'analisi approfondita di un campione di 500 giocatori online, stratificato per regione, sesso ed età, sono emersi alcuni dati significativi che delineano il profilo del giocatore moderno e le sue preferenze.

Preferenze e comportamenti dei giocatori

Un punto saliente dell'indagine riguarda la modalità di gioco: l'85% dei giocatori si definisce omnicanale utilizza sia piattaforme online che punti vendita fisici per le proprie scommesse. Il restante 15% gioca esclusivamente online su casinò sicuri e migliori siti di scommesse sportive, preferenza che evidenzia la crescente comodità e accessibilità del gioco digitale. Tuttavia, la ricarica dei conti gioco in agenzia rimane un'abitudine consolidata, con un significativo 71% dei giocatori che preferisce questa modalità.

Apertura dei conti e gestione delle operazioni

La semplicità e l'efficienza nei processi di apertura dei conti e nella gestione delle operazioni di gioco rappresentano un fattore critico nell'esperienza del giocatore. Mentre la maggioranza (82%) apre il proprio conto di gioco online, un considerevole 18% predilige farlo in agenzia, suggerendo che la presenza fisica offre ancora un valore aggiunto non trascurabile. Questo comportamento è rafforzato dalla pratica di ricaricare i conti e di effettuare prelievi direttamente in agenzia, un servizio sfruttato da 7 giocatori su 10.

Interazioni e assistenza clienti

L'indagine evidenzia anche l'importanza di un efficace servizio clienti: la comunicazione via email è la preferita dal 29% degli utenti, seguita da telefono (19%) e chat (18%). Nonostante queste cifre, una sorprendente percentuale di giocatori, il 50%, afferma di non aver mai contattato il servizio clienti, segno forse di un'esperienza utente fluida o della non necessità di assistenza ulteriore.

Un'unica fedeltà?

Uno degli aspetti più rivelatori è la fedeltà dei giocatori nei confronti dei canali di gioco: il 41% si concentra su un unico conto, mentre la media dei conti per utente è di 2,2. Questo suggerisce una tendenza alla diversificazione nell'esperienza di gioco, con giocatori che non esitano a esplorare nuove piattaforme o servizi.

Considerazioni finali

In conclusione, l'indagine Doxa offre uno spaccato dettagliato del settore del gioco in Italia, sottolineando la complessa interazione tra canali online e retail. L'adattabilità e la multidimensionalità sono chiaramente aspetti distintivi del giocatore contemporaneo, che ricerca un'esperienza di gioco che sia al contempo versatile, conveniente e personalizzata. In questo scenario dinamico, l'attenzione al cliente e la chiarezza dei processi restano fondamentali per conquistare e mantenere la fiducia degli utenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *