avatar
by Silvia Urso
Aggiornato: 1 anno fa 313
Gaminginsider-News-White Paper Gambling

La British Gambling Commission (BGC) ha recentemente dichiarato la sua piena disponibilità a collaborare con il governo del Regno Unito per il futuro White Paper sul gambling. Questo annuncio rappresenta un passo fondamentale verso la regolamentazione e la salvaguardia di un settore in continua evoluzione.

Il piano di collaborazione proposto da BGC mira a promuovere il gioco responsabile e la protezione dei consumatori, attraverso una serie di misure innovative, fra le quali la promozione di strumenti di auto-limitazione e l'implementazione di nuove politiche di advertising responsabile. Queste misure proposte comporteranno cambiamenti significativi, ma si spera che la stabilità normativa si riveli necessaria per garantire che gli operatori di gioco possano concentrarsi interamente sui clienti.

L’autolimitazione è uno degli strumenti più importanti applicati dai casinò online nel mercato italiano del gambling per tutelare i consumatori e diffondere ulteriormente le politiche del Gioco Responsabile. La promozione di tale misure nel Regno Unito, mercato di riferimento del gioco europeo insieme all’Italia, potrebbe rafforzare ulteriormente il messaggio che il settore sta inviando all’opinione pubblica per un gioco sicuro. Per quanto riguarda le politiche sulla pubblicità consideriamo fondamentale per gli operatori canalizzare tutte le loro proposte su media B2B e in fasce orarie protette, per proteggere i minori e gli utenti a rischi. In Italia, nonostante le limitazioni imposte dal Decreto Dignità, una normativa che possiamo definire di Total Ban, la filiera continua a crescere in termini di raccolta e spesa.

Il ruolo della tecnologia sarà fondamentale in questo rivoluzione

La BGC sta puntando su soluzioni tecnologiche avanzate per garantire una migliore protezione ai giocatori e promuovere comportamenti di gioco responsabili. Ad esempio, in Italia hanno già implementato degli strumenti basati su Big Data e IA per monitorare il comportamento degli utenti. Queste tecnologie implementate dai casinò online sono chiave per individuare eventuali comportamenti a rischio degli utenti registrati alle piattaforme online. In questo modo, gli operatori possono intervenire contattando direttamente gli utenti e limitando i casi di gioco patologico. Allo stesso modo si stanno rivelando utili altri strumenti come i limiti di deposito e i limiti temporali delle sessioni, che vengono spesso associati a messaggi di alert su comportamenti non responsabili e a rischio.

La collaborazione tra BGC e il governo britannico rappresenta un'opportunità unica per dare una nuova direzione al settore del gambling nel Regno Unito. Attraverso un lavoro di squadra e una condivisione di intenti, sarà possibile raggiungere l'obiettivo comune di un settore più sicuro e responsabile. In un'epoca caratterizzata da rapidi cambiamenti e sfide sempre nuove, la proposta della BGC rappresenta una visione progressista per il futuro del gambling. Un'industria capace di combinare sviluppo economico e protezione dei consumatori, attraverso l'adozione di politiche di responsabilità sociale e sostenibilità.

Il nuovo White Paper rappresenta un momento di cambiamento storico per il Regno Unito e la sua pubblicazione deve tracciare una linea sotto i dibattiti spesso polarizzati sul gioco d’azzardo. Le scommesse e il gioco in generale sono molto popolari, contrariamente a molti falsi miti, il numero di persone che scommettono è stabile e non aumenta, i tassi di gioco problematico sono stabili e bassi e gli operatori di gioco rappresentano una realtà solida che investe miliardi nell’economia britannico. L’obiettivo adesso dovrebbe essere quello di continuare a promuovere standard più elevati, investendo al tempo stesso in posti di lavoro e imprese nel settore regolamentato leader mondiale del Regno Unito.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *