avatar
by Silvia Urso
Aggiornato: 1 anno fa 1384
Gaminginsider-News-Leovegas Push Gaming

LeoVegas amplia l'offerta grazie a Relax Gaming e acquisisce Push Gaming

La filiera del gioco in Italia non manca mai di novità. Nell’ultimo periodo queste sono arrivate da LeoVegas, uno degli operatori più apprezzati sul mercato italiano. LeoVegas ha avviato un ampliamento del proprio catalogo di giochi online firmando una nuova partnership con Relax Gaming, un provider che si occupa di fornire contenuti esclusivi e che ha acquisito sempre più prestigio negli ultimi anni. Il già ricco parterre di LeoVegas si allarga dunque con altri prodotti, tra cui l’esclusiva Grim the Splitter.

Fondato nel 2010, Relax Gaming Group si occupa di fornire giochi online su tutti i mercati, semplificando la distribuzione di contenuti B2B per il settore iGaming. Ad oggi il gruppo può contare su oltre 4000 giochi da casinò e circa 700 marchi di operatori.

L’accordo siglato da LeoVegas è fondamentale perché non solo arricchisce l’offerta ma permette all’operatore di confrontarsi con uno dei colossi nel mondo dei provider. In arrivo, oltre alla già citata Grim The Splitter, anche altri titoli di slot ed altri giochi: l’obiettivo è offrire agli utenti la miglior esperienza possibile, per completezza e innovazione.

Ma per l’operatore le novità non sono mancate fin dal principio di quest’anno. LeoVegas ha portato a termine un accordo di acquisizione delle quote di maggioranza di Push Gaming tramite LeoVentures – la sezione di investimento del gruppo. Un colpo da novanta, perché Push Gaming è uno dei principali sviluppatori di giochi nel settore. Oltre trenta sono i titoli di altissima qualità che offre Push Gaming, su tutti Wild Swarm ma se ne potrebbero elencare ancora altri. Tutto pur di espandere il marchio LeoVegas, che potrà contare ora sulle tecnologie proprietarie, la proprietà intellettuale e tutta l’esperienza di mercato di Push Gaming per completare un percorso di crescita che va avanti da almeno cinque anni.
Push gaming – da accordi – resterà un’entità indipendente, con un suo team e dei suoi dipendenti che si occuperanno di sviluppo, distribuzione in piattaforma e server di gioco remoto. La transazione ovviamente non è completa e non lo sarà prima della parte conclusiva dell’anno attualmente in corso.

CasinoMania, il pioniere italiano nell'integrazione delle criptovalute nel gioco d'azzardo online

Sono mesi di cambiamento, ed altre novità sono attese nei prossimi tempi. Tra queste anche un avvicinamento forse definitivo tra gioco pubblico e criptovalute. Il caso di CasinoMania può forse fare da apripista: il marchio di Cristaltec Entertainment è il primissimo casinò italiano che consente ai suoi utenti di caricare e prelevare fondi dai propri conti di gioco, utilizzando un sistema integrato di cambiavalute che consente di trasformare le criptovalute in euro e depositare fondi, o viceversa da euro a cripto, per ritirare denaro dal conto di gioco.
Un sistema che CasinoMania aveva lanciato circa un mese fa, a cui ora si aggiungere l’opzione di prelievo di denaro in moneta virtuale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *