avatar
by Silvia Urso
Aggiornato: 1 settimana fa 31
Gaminginsider-News-Malta Sigma

L'Europa rimane terreno fertile per imprenditori affermati, ma soprattutto per nuovi investitori che tentano di puntare in alto, dando libero sfogo alle proprie ambizioni. Uno dei settori prediletti degli ultimi anni è il tech, che ha trovato nel Mediterraneo terreno fertile per un’importante crescita. Malta, nello specifico, ne è un esempio, il luogo ideale dove mettere le tende e provare a fare qualcosa di davvero importante in questo ambito.

Da oltre dieci anni l'isola è un importantissimo polo per il gaming, divenuta il punto di ritrovo di aziende, operatori di gioco e casino online italiani ADM, fornitori e investitori interessati sempre di più al mercato del gioco d'azzardo, che trova in Malta il paese europeo con la regolamentazione più antica.

Non a caso Malta è il quartier generale di SiGMA, leader mondiale nel settore dell'iGaming, del betting e dell’industria degli eSports.

Il World's Gaming Festival, da essa organizzato ogni anno proprio a Malta – e che quest’anno cade dal 14 novembre al 18 novembre - è un appuntamento fisso, nonché una ghiotta occasione per scambiarsi idee, acquisire spunti interessanti e confrontarsi con altre realtà.

La fiera, oltre ad essere uno spazio di incontro, offre degli stand gratuiti all'interno del Villaggio Startup, dove giovani aziende emergenti si mettono in mostra attraverso spazi espositivi dedicati e possono così ambire a premi finali consistenti in montepremi che si traducono in aiuti per futuri investimenti, tutoraggi e altre opportunità a livello mediatico. Oltre a gareggiare per ambire alla vincita dei premi, dieci startup hanno la possibilità di interagire con investitori affermati, da cui possono carpire preziosi consigli e ottenere consulenze gratuite.

Sigma però non finisce mai di stupire e si presta come sede dell'Affiliate Grand Slam, che ha indirizzato i trecento migliori affiliati proprio verso l’arcipelago di Malta, per un viaggio all-inclusive di tre giorni interamente pagato da Sigma.

L'esperienza – inclusiva, ma soprattutto esclusiva - prevede cene di gala, gite ed escursioni per apprezzare ancora di più l'isola, momenti di svago che andranno a creare un perfetto ambiente per il confronto fra operatori.

Prossime importanti novità da parte della MGA in tema di token e attività finanziarie virtuali

Malta è, insomma, il posto ideale dove investire nel settore Gaming, anche considerando la costante e vigile attenzione della Malta Gaming Authority nei confronti delle politiche e delle regolamentazioni, che la pone sempre un passo avanti su diverse tematiche rispetto agli altri paesi.

Sta avviando in questi giorni una consultazione in merito alla politica sull'uso di accordi tecnologici innovativi e sull'accettazione di attività finanziarie virtuali e token virtuali.

L'autorità di Malta ha infatti intenzione di applicare questa innovativa politica, che volge lo sguardo, mediante l’implementazione di una sandbox. Sono state quindi avviate le consultazioni, nell'ambito delle quali si terrà un seminario sulla regolamentazione, per introdurre un punto di contatto fra gli stakeholders di settore, al fine di perseguire scambi più diretti e anche più informali sugli argomenti di comune interesse.

Dicembre 2022 sarà un mese fondamentale e farà da spartiacque: il periodo di consultazione termina il 14 Dicembre 2022, data che potrebbe aprire la porta principale di una nuova era.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *